Approvvigionamento idrico

Cos'è un sistema di approvvigionamento idrico?

Un sistema di approvvigionamento idrico per l’acqua potabile provvede a ricavare l’acqua dalle fonti naturali ed alla sua eventuale preparazione nel modo più naturale possibile, al trasporto, all’immagazzinamento, al controllo della qualità e, infine, alla distribuzione all’industria e ai privati.
l sistema di approvvigionamento idrico è responsabile della fornitura alla popolazione di acqua potabile di ottima qualità. In Alto Adige l’acqua potabile si ricava da sorgenti e falde acquifere. Una rete di tubi lunga x-chilometri e fortemente ramificata presente nel sottosuolo trasporta l’acqua potabile ai singoli utenti come evidenzia in modo schematico il modello dell’approvvigionamento idrico della Cooperativa acqu potabile di Terlano

L’acqua è vita

O, detto altrimenti, l’acqua è l’alimento insostituibile di cui abbiamo bisogno quotidianamente in quantità e qualità adeguata.
La componente più importante della nostra alimentazione è l’acqua o meglio l’acqua potabile. Non per niente il corpo umano è formato al 60% di acqua. Il corpo inoltre non ne ha delle riserve alle quali possa attingere. Ogni giorno esso perde due litri e mezzo di liquidi. In caso di emergenza un essere umano può sopravvivere alcune settimane senza mangiare ma senza acqua non sopravvive nemmeno tre giorni. Un consumo di acqua adeguato è sano e ci mantiene vitali. Ogni essere umano dovrebbe assumere quotidianamente dai due ai tre litri d’acqua, nelle zone climatiche calde anche fino a sei litri!

Legge sulle sostanze alimentari

Della legislazione sulle sostanze, i requisiti qualitativi sono fissati in modo vincolante. Perché gli impianti per l’approvvigionamento idrico abbiano il permesso di distribuire l’acqua prodotta come acqua potabile deve essere provato che essa sia batteriologicamente pura e contenga sostanze chimiche solo in quantità innocue. L’acqua di buona qualità è incolore e inodore ed ha un sapore gradevole. L’acqua potabile è buona soprattutto se fresca e appena uscita dal rubinetto.

Autocontrollo e ispezioni

La cooperativa acqua potabile di Terlano effettua autocontrolli sulla qualità della vostra acqua potabile periodicamente. E’ la legge che li obbliga a farlo. L’acqua potabile in Alto Adige è sottoposta a severi controlli. L’impianto per l’approvvigionamento idrico competente fornisce informazioni sulla qualità dell’acqua che esce dai rubinetti.
Controlli del acqua vedi qui.